codice etico.

FINALITÀ

 

Il Codice Etico rende noti i valori e i principi fondamentali che guidano l’attività di Inspiring People Relations Srls (IPR Srls). Definisce, inoltre, principi etici rilevanti e norme comportamentali ai fini della prevenzione dei reati ex D. Lgs. 231/2001 nei confronti di tutti gli stakeholder aziendali (interni ed esterni).

 

DESTINATARI

 

Le norme del presente Codice Etico sono vincolanti e si applicano a tutti i dipendenti di IPR Srls, nonché a collaboratori o consulenti esterni che operano in nome e/o per conto di IPR Srls.

In nessuna circostanza la pretesa di agire nel perseguimento di un interesse o di un vantaggio per IPR Srls può giustificare l’adozione di comportamenti in contrasto con quelli enunciati nel presente documento.

L’osservanza delle norme del Codice, deve considerarsi parte essenziale delle obbligazioni contrattuali dei dipendenti di IPR Srls ai sensi e per gli effetti delle disposizioni di cui all’art. 2104 e seguenti del Codice Civile.

REPERIBILITÀ

 

Il Codice Etico è disponibile sulla pagina del sito web aziendale pubblicato, in lingua italiana e inglese, inspiringpeoplerelations.com.

Dichiarazione di presa d’atto del Codice Etico (ALLEGATO A) sarà fatta sottoscrivere a qualsiasi dipendente e/o collaboratore in fase di sottoscrizione di contratto.

 

PRINCIPI ETICI DI RIFERIMENTO

 

1. Diritti Umani

Come da art. 2 della Costituzione Italiana, e come sostenuto nei maggiori Trattati internazionali, il rispetto dei Diritti Umani sono cardine essenziale di ogni forma di società. IPR Srls si impegna a difendere questi diritti, ripudiando qualsiasi forma di discriminazione fondata sul sesso, sull’orientamento sessuale, sull’età, sull’etnia, sulla lingua, sul credo religioso e politico e sulle condizioni sociali e personali.

 

2. Salute e Sicurezza

IPR Srls si impegna ad assicurare ai propri dipendenti e collaboratori condizioni di lavoro sicure, salutari rispettose della dignità individuale, e garantisce la loro integrità fisica e morale. L’ambiente di lavoro, inteso sia in presenza che in smart-working, vuole caratterizzarsi per la ricerca dell’armonia fra esseri umani.

 

3. Sostenibilità e Responsabilità Sociale di Impresa

La Sostenibilità ambientale e sociale è parte integrante della cultura e della strategia di business di IPR Srls. Vogliamo ispirare le relazioni fra persone attraverso la condivisione di principi sani e innovazioni che possano migliorare l’ambiente in cui operiamo e viviamo, come impresa e persone. Ci ispiriamo agli obiettivi di sviluppo dell’Agenda 2030 della World Bank (People Peace Prosperity), e ai 17 punti della UN Sustainable Development Goals.

 

4. Legalità, Integrità, Trasparenza

Il rispetto della legalità è il principio fondante del presente Codice Etico. IPR Srls osserva scrupolosamente le Leggi nazionali e internazionali applicabili in ogni Paese in cui si trova a operare. Per assicurarne il rispetto, IPR Srls adotta un modello di Gestione e Controllo atto alla prevenzione di illeciti. Nel rispetto dei principi di integrità e trasparenza, ogni operazione finanziaria deve essere correttamente autorizzata, verificabile, legittima, coerente e congrua.

 

5. Lotta alla Corruzione

IPR Srls rifiuta la corruzione come strumento di conduzione dei propri affari, sia essa attiva o passiva, in ambito pubblico e privato. In nessuna circostanza sono ammessi comportamenti in virtù dei quali un soggetto proponga o accetti, direttamente o tramite intermediari, denaro, doni, promesse o comunque ottenga un vantaggio di qualsiasi altro tipo al fine di compiere, omettere o ritardare un atto rientrante nell’ambito delle proprie funzioni. Sono vietati ogni tipo di omaggi o benefici (offerti o ricevuti) con il fine di ottenere un vantaggio per sé o in favore dell’azienda. Sono fatte salve le ipotesi di gratuità non eccedenti le normali pratiche commerciali e di cortesia, in occasione di particolari ricorrenze secondo le consuetudini e comunque a condizione che riguardino beni di modico valore. Allo stesso modo, non possono essere proposte o accettate forme di ospitalità e inviti a eventi o viaggi, se non nei limiti delle normali relazioni commerciali e di cortesia. Le uniche forme di gratuità concesse sono quelle in favore di organizzazioni no-profit, debitamente certificate come da punto 6.

 

6. Donazioni e Sponsorizzazioni

IPR Srls fa donazioni (atti di liberalità senza contropartita) in favore di organizzazioni benefiche per supportare progetti no-profit. Inoltre, IPR Srls concede sponsorizzazioni per iniziative di studio e ricerca, coerenti con i valori aziendali e con il presente Codice Etico. Le sponsorizzazioni non devono contenere messaggi di propaganda di carattere politico o sindacale.

 

7. Lotta al conflitto di interesse

IPR Srls non permette che i propri dipendenti e collaboratori siano coinvolti in rapporti che possano portare a conflitti d’interesse con il proprio ruolo nell’organizzazione, sia esso anche per un periodo di tempo limitato (ad es. progetto).  Questo vale sia nel caso in cui un dipendente o collaboratore persegua un interesse diverso dagli obiettivi della società o si avvantaggi personalmente di opportunità d’affari della società stessa, sia nel caso in cui i rappresentanti dei clienti o dei fornitori, o della Pubblica Amministrazione, agiscano in contrasto con i doveri fiduciari legati alla loro posizione.

 

Nel caso un amministratore, dipendente o collaboratore si trovi in situazione di conflitto di interesse per un progetto di IPR Srls  (ad es. interessi propri, autovalutazione, famigliarità, intimidazione) è tenuto ad avvisare senza ritardo, tenuto conto delle circostanze, i propri superiori o referenti delle situazioni o attività nelle quali potrebbe essere titolare di interessi in conflitto (o qualora di tali interessi siano titolari i propri congiunti o soggetti ad essi particolarmente vicini).

 

8. Rapporti con la Pubblica Amministrazione

I rapporti con la Pubblica Amministrazione devono essere improntati alla massima trasparenza e correttezza. Devono essere intrattenute le necessarie relazioni, nel rispetto dei ruoli e delle funzioni attribuite in base alla legge, nonché in spirito di massima collaborazione con le amministrazioni dello stato, in Italia o in altri paesi. Le relazioni con funzionari delle istituzioni pubbliche devono essere limitate alle strutture dell’ente preposte e regolarmente autorizzate nel rispetto della più rigorosa osservanza delle disposizioni di legge e regolamentari e non devono in alcun modo compromettere l’integrità e la reputazione di IPR Srls.

 

9. Rapporti con gli organismi di informazione

I rapporti con gli organismi di informazione sono caratterizzati da correttezza, spirito di collaborazione e rispetto del diritto di informazione. Non è consentito ad alcun collaboratore di rilasciare a giornalisti o altri mezzi di comunicazione, anche se contattati, dichiarazioni o comunicazioni riguardanti IPR Srls se non preventivamente autorizzati.

 

10. Comportamento del personale e dei collaboratori

Ogni persona, nell’esercizio della propria attività lavorativa, deve mantenere comportamenti inderogabilmente conformi alle leggi e a tutte le altre normative vigenti nei Paesi nei quali opera, oltre che coerenti con le politiche aziendali. Le informazioni acquisite nel corso dell’attività lavorativa devono rimanere riservate, essere utilizzate esclusivamente per l’esercizio della propria attività e gestite in modo da garantirne l’integrità e la sicurezza, e in nessun modo devono essere utilizzate per realizzare profitti, interessi privati, o comunque utilità e benefici, nei rapporti di natura privata esterni all’attività lavorativa

 

11. Tutela della proprietà intellettuale

IPR Srls e tutti i suoi collaboratori proteggono ogni forma di proprietà intellettuale propria e altrui, si tratti di diritti d’autore, brevetti, marchi, segreti commerciali o altri beni immateriali.

 

12. Tutela della Privacy e dei dati

IPR Srls assicura la riservatezza delle informazioni in proprio possesso, come da Privacy Policy reperibile sul sito inspiringpeoplerelations.com e come da normativa in materia di trattamento dei dati, e si impegna a non utilizzare informazioni riservate per scopi non connessi con l’esercizio delle proprie attività.

 

 

SISTEMA DI CONTROLLO INTERNO

 

1. Comunicazione e informazione

IPR Srls adotta adeguate iniziative per diffondere la conoscenza del Codice Etico presso tutti i suoi dipendenti, collaboratori, fornitori e stakeholder.

 

2. Canali di Comunicazione

IPR Srls assicura adeguati canali di comunicazione a tutti i propri stakeholder per ricevere segnalazioni di eventuali violazioni e osservazioni sull’applicazione del Codice Etico. A tal proposito IPR Srls mette a disposizione uno strumento di segnalazione whistleblowing, che permette di comunicare presunte violazioni perpetrate da personale interno, collaboratori e business partner.

 

Tali comportamenti devono essere prontamente segnalati alla casella di posta elettronica: privacy@inspiringpeople.info oppure mediante lettera (anche anonima) inviata al seguente indirizzo: IPR Srls via Lazzaro Spallanzani, 16 | 20129 Milano.

 

La violazione delle norme del Codice Etico costituisce un inadempimento dei relativi obblighi contrattuali per amministratori, dipendenti, collaboratori e consulenti, con ogni conseguenza prevista dalla legge, compresi la risoluzione del contratto e il risarcimento dei danni.

 

Milano, aggiornamento del 15 giugno 2020

download.

© 2020 IPR Srls | P.IVA e Codice Fiscale 10747920964 | Milano | Privacy Policy | Cookie | Credits